• Cerca servizio/azienda
Francesco Casalini

Francesco Casalini

Università di Lingue e Letterature Straniere Moderne, Guida turistica
Categorie: Guide

Mi chiamo Francesco e sono fiorentino. Firenze è, ed è stata, il pernio della mia vita, la città dove sono nato, cresciuto e dove ho studiato alla Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Moderne. È la conoscenza delle lingue straniere che mi ha consentito di fare esperienze all’estero: a Parigi, dove ho lavorato per alcuni mesi e a Londra, dove ho vissuto per un breve periodo. Ho insegnato in scuole per stranieri fino al 1993, anno in cui ho conseguito la licenza di Guida turistica di Firenze e Provincia a seguito di un concorso pubblico, arrivando 14° su oltre un migliaio di candidati.
Ciò che prima era solo una passione è diventata una professione e, da allora, ho consacrato gran parte del mio tempo allo studio e all’approfondimento della storia e dell’arte di Firenze, nei suoimolteplici aspetti, condividendo questi miei interessi con le persone che danno forma alla mia vita (mia moglie e mia figlia) e con gli ospiti della mia città.
Non sono nè uno storico dell’arte, ne’ un architetto e quello che cerco trasmettere nelle mie visite è una visione appassionata di Firenze, della sua storia, della sua arte, della sua economia, delle sue tradizioni e di quei fiorentini che tanta parte hanno avuto nella creazione del mondo moderno, tentando di far rivivere il tempo in cui Firenze era la “scuola del mondo”.

Contatta il Sitter

Indirizzo

FI, Firenze, Toscana, Italy

Telefono

Tel: +393292380352
MOB: +393292380352

click to enable zoom
  • Conoscenza di più lingue
  • Disponibilità a trasferimenti da/per aeroporto/stazione/porto/hotel/….
  • Tour a misura di bambino
  • English
  • French
  • Italian
Passeggiata lungo la grande storia della pittura fiorentina e italiana, attraverso le opere e gli artisti che hanno segnato l'arte del mondo occidentale.

 

Giotto e l'inizio della pittura italiana, i grandi maestri del primo Rinascimento: Masaccio, Paolo Uccello, Filippo Lippi, Piero della Francesca. Le allegorie mitologiche del Botticelli, Verrocchio e il suo talentuoso allievo Leonardo da Vinci, Michelangelo e la "maniera moderna", il naturalismo idealizzato di Raffaello, la pittura algida del Bronzino e la calda sensualità di Tiziano ed infine, i contrasti violenti fra l'ombra e la luce nella vita e nell'arte di Caravaggio.

 

Questi i nomi di alcuni dei più celebri artisti che incontreremo nel nostro cammino lungo tre secoli: dal Trecento al Seicento. Ad accompagnarci nel nostro percorso, ai due lati della Galleria, le statue romane antiche, testimoni silenziosi della bellezza che ci circonda e che rende la visita degli Uffizi un'esperienza unica e indimenticabile.

Nell'itinerario degli Uffizi il costo dei biglietti d'ingresso non è incluso nel prezzo.
La visita inizia con il Convento di San Marco, interamente ristrutturato con i soldi di Cosimo il Vecchio, continua con la prima grandiosa residenza della famiglia, il rinascimentale Palazzo Medici-Riccardi (esterno), per proseguire con le Cappelle Medicee, dove si celebra la sopravvivenza regale al di là della morte nella Cappella dei Principi e dove, con la Sagrestia Nova, Michelangelo segna l'inizio della scultura e dell'architettura del secondo Rinascimento. Nella Cappella Sassetti della chiesa di Santa Trìnita si ammireranno i ritratti di Lorenzo il Magnifico, criptomonarca di Firenze, e dei suoi figli, mentre in piazza della Signoria, le statue di Bandinelli, dell'Ammannati e del Cellini ci parleranno della Firenze ducale, capolavori del Cinquecento ma anche segnali politici nel centro politico della città.

(costo dei biglietti musei esclusi)
Si inizia con piazza della Signoria, all'ombra del Palazzo Vecchio, antica residenza ducale e accanto ad alcune delle statue che simboleggiano le virtù dei duchi medicei. Seguendo, all'esterno, lo stesso percorso del Corridoio Vasariano, che unisce la vecchia con la nuova residenza della famiglia, si attraversa l'Arno camminando sul Ponte Vecchio e si arriva al Palazzo Pitti, il nuovo palazzo granducale. Visiteremo allora la Galleria Palatina, il museo più sontuoso di Firenze, dove le pitture, le statue, gli stucchi, gli affreschi delle stanze, i tavoli lavorati con la tecnica del commesso fiorentino si fondono in un tripudio di splendore ed eleganza fino a sopraffare il visitatore. Gli affreschi barocchi del soffitto ci narreranno le storie del tempo in cui il palazzo era la sede della corte medicea.

(costo dei biglietti musei esclusi)
Dio ed il denaro, la Chiesa e i grandi banchieri, il denaro e la divina bellezza, le forze che hanno reso Firenze la culla del Rinascimento. "Non potete servire Dio e il denaro" è scritto nei Vangeli; ma il denaro può essere funzionale alla bellezza e quando questa celebra il divino, può perfino lavare il peccato, e se non può comprare l'immortalità, può, forse, essere d'aiuto nel Regno dei Cieli o, almeno, salvare dall'oblio.

 

Percorso attraverso la storia, i palazzi e le cappelle delle grandi famiglie di mercanti e banchieri dove gli artisti rinascimentali santificano gli uomini e umanizzano i santi. I Medici, gli Strozzi, i Pitti ed altri grandi protagonisti di Firenze racconteranno le storie delle proprie famiglie...

Costo escluso biglietti di ingresso
L'umanità solenne di Masaccio negli affreschi della Cappella Brancacci, dove si ha la realizzazione fisica dell'Uomo che la filosofia contemporanea andava ponendo alcentro del mondo; i grandi banchieri fiorentini santificati dal Ghirlandaio sui muri della Cappella Tornabuoni nella basilica di Santa Maria Novella, a rassicurare che chi governa a Firenze, lo fa, non solo perché è ricco, ma è anche nella grazia di Dio; l'inquieto Filippino Lippi e la sua Roma di cartapesta a far da sfondo agli affreschi della Cappella Strozzi. Un percorso lungo ottant'anni dall'Umanesimo al Rinascimento.

 

Il percorso ha come inizio il manifesto della pittura del Quattrocento, ovvero la Cappella Brancacci con gli affreschi di Masaccio. Dopo una breve sosta nella chiesa di Santo Spirito, uno dei monumenti più significativi dell'architettura rinascimentale, si attraversa l'Arno per poi giungere alla Basilica di Santa Maria Novella, dove si potranno ammirare la Trinità di Masaccio e gli affreschi delle Cappelle Tornabuoni e Strozzi ad opera di Ghirlandaio e Filippino Lippi.

(costo biglietti d'ingresso esclusi)
Camminata alla scoperta dei monumenti e del periodo storico che segnano l'inizio dell'età dell'oro della città, quando, nella seconda metà del Duecento, Firenze diventa una delle grandi metropoli europee. È la città che incide sui muri del Palazzo del Capitano del Popolo, che a lei "apparteneva la terra e il mare e tutta la superficie del globo"; è la città del fiorino, il dollaro del Medioevo e delle centocinquanta case torri, i grattacieli medievali; è la città delle ottanta banche, che ne facevano uno dei centri finanziari più importanti della cristianità. È, insomma, la New York del Medioevo.

 

Ma è anche un immenso cantiere, dove la ricchezza si trasforma in bellezza, maestosità e magnificenza. Alla fine del secolo si avvia la costruzione del Duomo, del Palazzo della Signoria dei grandi complessi conventuali di Santa Croce e di Santa Maria Novella, delle nuove mura, fra le più grandi mai viste nella penisola, in età medievale. Un momento storico irripetibile che ha visto brillare la stella di Dante e di Giotto, il momento storico che ha visto forgiare una nuova immagine dell'uomo che cerca d'imporsi ad uno spazio e a un tempo che vanno via via desacralizzandosi e che aprirà le porte al Rinascimento.

 

La visita della durata di 3 ore comprende Piazza del Duomo, Orsanmichele, la Firenze medievale, piazza della Signoria e la chiesa di Santa Croce.

 

(costo dei biglietti d'ingresso esclusi)

 
Visite a musei e monumenti della citta di Firenze, itinerari tematici e personalizzati.

Contattami e valuteremo insieme il tour più adatto alle tue esigenze
Visite a musei e monumenti della citta di Firenze, itinerari tematici e personalizzati.

Contattami e valuteremo insieme il tuor più adatto alle tue esigenze
Una giornata intera abbinando due itinerari.

Visite a musei e monumenti della citta di Firenze, itinerari tematici e personalizzati.

Contattami e valuteremo insieme il tour più adatto alle tue esigenze
Nessun documento disponibile

Prenota ora

Totale Prenotazione €0,00
Seleziona la data e l'ora di inizio del servizio se non specificato dal sitter nella descrizione
25%
Posizione Sitter
L'ETA' DELL'ORO DELLA PITTURA FIORENTINA AGLI UFFIZI: DA GIOTTO A MICHELANGELO - 3 ORE - A PIEDI - MASSIMO 7 PERSONE
€150,00
I MEDICI E LA LORO REGGIA - ITINERARIO 1 - 4 ORE - A PIEDI - MASSIMO 7 PERSONE
€200,00
I MEDICI E LA LORO REGGIA - ITINERARIO 2 - 3 ORE - A PIEDI - MASSIMO 7 PERSONE
€150,00
IN NOME DI DIO E DEL GUADAGNO - 2 ORE E MEZZA - A PIEDI - MASSIMO 7 PERSONE
€125,00
I GRANDI CICLI DI AFFRESCO DEL QUATTROCENTO - 3 ORE - A PIEDI - MASSIMO 7 PERSONE
€150,00
QUANDO FIRENZE ERA LA NEW YORK DEL MEDIOEVO - 3 ORE - A PIEDI - MASSIMO 7 PERSONE
€150,00
VISITA GUIDATA PERSONALIZZATA - MIN 3 ORE - A PIEDI - MASSIMO 7 PERSONE
€50,00/ora
VISITA GUIDATA PERSONALIZZATA - MIN 6 ORE - A PIEDI - MASSIMO 7 PERSONE
€50,00/ora
TOUR PERSONALIZZATI A PIEDI - GIORNATA INTERA - ABBINA 2 ITINERARI - A PIEDI - MASSIMO 7 PERSONE
€300,00
0 stelle
0 Recensione
0.00% Tasso di completamento

0 attività completata

0
0
0
0
0
Nessun dato disponibile.

Trova ora le risposte alle tue domande

Effettua il login per inviare la tua domanda.