• Cerca servizio/azienda
Roberta Carboni

Roberta Carboni

Guida turistica
Categorie: Guide

Mi chiamo Roberta Carboni, vivo tra Cagliari e Quartu Sant’Elena e sono un’appassionata di Sardegna. Quest’isola mi appartiene ed io appartengo a lei. Il legame che ci unisce dura da tutta la vita e proprio per questo ho scelto di raccontarla. La Sardegna possiede un fascino senza tempo: la sua cultura, la sua storia e le sue tradizioni sono sospese tra realtà e leggenda. Luoghi, personaggi ed avvenimenti del passato sono spesso ancora avvolti da un’aura di mistero che contribuisce a rendere quest’isola unica al mondo.

I miei itinerari nascono con l’obiettivo di indagare la complessità della cultura sarda attraverso la narrazione di vicende ed episodi del passato lontano e recente che ancora attendono risposte, offrendo interrogativi che non sempre trovano soluzione.

I Cavalieri Templari, la Santa Inquisizione, i riti della Settimana Santa, le festività popolari, la superstizione, le connessioni tra paganesimo e cristianesimo, i delitti e le congiure, l’esoterismo e l’occulto, la magia, gli esperimenti sui cadaveri, la stregoneria…

Lasciati guidare in questo viaggio alla scoperta di un’isola antica e misteriosa…

Contatta il Sitter

Indirizzo

09045 CA Italia, Quartu Sant'Elena, Sardegna, Italy

Telefono

MOB: +393485223897

click to enable zoom
  • Convenzioni con attività del posto
  • Degustazione vini
  • Escursioni notturne
  • Gite scolastiche
  • Possibilità di portare i propri cani al seguito
  • Possibilità di trasportare in auto 3 persone
  • Possiede auto
  • Possibilità di trasportare persone
  • Utilitaria
  • Programmi personalizzati
  • Proposte didattiche per le scuole
  • Tour by night
  • Tour religiosi
  • Trekking facile e di media difficoltà
  • Italian


Cagliari: una città dai mille volti

Cagliari non è soltanto una città, è un mondo intero: antichi popoli l’hanno plasmata e le hanno dato una fisionomia che continua a mutare, pur conservando le tracce del suo divenire. Fenici, cartaginesi, romani, bizantini, vandali, spagnoli, liguri, toscani e piemontesi hanno contribuito a costruire una città romantica, a tratti aspra ed oscura, ma mai banale e sempre incantevole.

Il tour in breve

quattro quartieri storici si sono formati tra il XII e il XV secolo. Partendo dal quartiere più alto – Castello – si sviluppano i tre quartieri “bassi” di StampaceMarina e Villanova. Ognuno di essi differisce profondamente dall’altro per fisionomia e identità, dando alla città un fascino cosmopolita e multiculturale















Se Castello conserva ancora le fortificazioni militari medievali e moderne, tra cui le sue bellissime torri di San Pancrazio e dell’Elefante, le mura spagnole e i bastioni, il quartiere Marina mantiene la sua vocazione commerciale e ricettiva tipica dei borghi marinari, distinguendosi per la sua vivacità multietnica. La Via Roma e il Largo Carlo Felice, oltre ad essere tra le principali arterie del traffico cittadino, conservano il fascino di diverse influenze architettoniche: dal Neoclassicismo al Neogotico, dal Liberty al Razionalismo.

I quartieri di Stampace e Villanova conservano intatta la religiosità popolare che si esprime soprattutto nei riti della Settimana Santa e nella Festa di Sant’Efisio, momenti attesissimi dalla popolazione locale che richiamano anno dopo anno centinaia di turisti.




























Passeggiare tra i quartieri storici e visitare i loro principali monumenti, come la Cattedrale, le mura, i bastioni, le torri, le chiese, le piazze e gli antichi palazzi, permette di ripercorrere oltre 700 anni di storia.














  • Dettagli


L’escursione consiste in una passeggiata panoramica tra i quattro quartieri storici della città, con alcune soste lungo i più suggestivi affacci panoramici e l'ingresso alla Cattedrale. Quest'ultimo è condizionato dalle funzioni religiose ordinarie e straordinarie (in base all'orario prescelto in fase di prenotazione). E' possibile svolgere l'escursione anche al tramonto o in notturna.

  • Tempistica: 3 ore e 30 minuti

  • Difficoltà: bassa. Il percorso è adatto a tutti, ma sono previste scalinate e saliscendi. E' possibile elaborare, su richiesta, un percorso specifico per persone con disabilità motoria.

















Cagliari: una città parallela tra le viscere del sottosuolo

Cagliari non è solo quello che vediamo in superficie. Sotto di noi esiste una città parallela, che ha conservato un fascino misterioso e a tratti occulto, dato dalla continuità d'uso nei secoli e dalle leggende popolari che qui si sono stratificate.

Dettagli



L'escursione prevede una visita dei più belli ambienti sotterranei dei quartieri storici, tra cui la cripta di Santa Restituta, l'area archeologica di Sant'Eulalia e la cripta del Santo Sepolcro.

Tempistiche: 2 ore e 30 minuti - 3 ore

Difficoltà: facile. Il percorso è adatto a tutti, fatta eccezione delle persone con difficoltà motoria.

N.B. Il costo comprende anche i ticket d'accesso alle aree archologiche sotterranee.
[caption id="attachment_4326" align="alignnone" width="300"] Hai poco tempo, ma vuoi vedere il più possibile della città, evitando inutili saliscendi, ottimizzando al massimo le tempistiche di spostamento da un luogo all'altro?[/caption]

Il tour in Ape Calessino è quello che fa per te!

Visiterai i quattro quartieri storici della città a bordo di uno spazio confortevole e riparato dal vento e dalla pioggia, con una guida al tuo fianco che ti racconterà passo dopo passo gli aspetti più suggestivi e le curiosità più interessanti della storia della città. Avrai modo di fare alcune soste per visitare la Cattedrale, sempre accompagnato dalla guida, e scattare tante belle foto nei luoghi più belli!

Tempistiche: 2 ore-2 ore e 30 minuti


Il Parteolla: terra di vino, arte e cultura

Il Parteolla è uno tra i territori più affascinanti della Sardegna: qui si respirano storia, arte e cultura e si producono alcune tra le eccellenze nostrane. Tra queste il vino, che grazie alla famiglia Argiolas, da tre generazioni porta avanti l'amore per una terra antica ed abbondante. Visitare le Cantine Argiolas significa non soltanto conoscere la storia e le tecniche di vinificazione del Vermentino, del Nuragus, del Carignano ecc, ma significa scoprire la storia di una famiglia, il cui legame con la terra continua ancora oggi con lo stesso amore.



A pochi chilometri dalle cantine, a ricordare un passato agricolo scandito dai ritmi lenti della natura, la deliziosa chiesa romanica di Santa Maria di Sibiola.

 

Dettagli

L'escursione prevede una visita in auto privata delle Cantine Argiolas con degustazione a base di 2 vini e prodotti tipici, cui seguirà lo spostamento presso la chiesa campestre di Santa Maria di Sibiola, immersa tra i vigneti e le campagne in un contesto paesaggistico di grande bellezza.

Tempistiche: 4 ore circa (solo la mattina)

Difficoltà: facile. Il percorso è adatto a tutti, fatta eccezione delle persone con difficoltà motoria.

N.B. Il costo comprende il transfer in auto privata con possibilità di prelievo dall'Hotel, le degustazioni e le visite guidate. E' necessario prenotare con almeno 3-4 giorni di anticipo.
Nessun documento disponibile

Prenota ora

Totale Prenotazione €30,00
25%
Posizione Sitter
Quartu Sant'Elena
Cagliari: walking tour guidato tra i quartieri storici - MINIMO 2 MASSIMO 10 PERSONE
€45,00/persona
Cagliari archeologica e sotterranea - A PIEDI - MINIMO 2 MASSIMO 10 PERSONE
€55,00/persona
Cagliari: tour a bordo dell' Ape Calessino - MINIMO 2 MASSIMO 10 PERSONE
€55,00/persona
Tour e degustazione alle Cantine Argiolas - A PIEDI - MINIMO 2 MASSIMO 10 PERSONE
€65,00/persona
0 stelle
0 Recensione
0.00% Tasso di completamento

0 attività completata

0
0
0
0
0
Nessun dato disponibile.

Trova ora le risposte alle tue domande

Effettua il login per inviare la tua domanda.